Comunicare con Fornitore? Fornitore
Heidi Deng Ms. Heidi Deng
Cosa posso fare per te?
Contattare il Fornitore
 Numero Di Telefono:86-020-81924299 E-mail:heidi@caiul.com
Home > Elenco prodotti > Accessori per fotocamere > Camera Strap
Servizio Online
Heidi Deng

Ms. Heidi Deng

Lasciate un messaggio
contattaci ora

Camera Strap

categoria articolo di Camera Strap, siamo produttori specializzati provenienti dalla Cina, Camera Strap, Cinghia per fotocamera in pelle fornitori / fabbrica, il commercio allingrosso di alta qualità prodotti di Cinghia della fotocamera regolabile R & S e produzione, abbiamo il perfetto servizio e supporto tecnico post-vendita. Aspettiamo la vostra collaborazione!

Cina Camera Strap Fornitori

Cinturino vintage bianco classico multicolor realizzato per chiunque voglia aggiungere un tocco di eleganza al proprio look assicurandosi che siano eleganti. Realizzata con una combinazione di nastri in nastro di alta qualità, tessuto in fibra super morbida e pelle bovina per la parte superiore, questa cinghia universale per fotocamera assicura il massimo comfort.
Sia che tu stia utilizzando una fotocamera Vintage Fujifilm Instax, una fotocamera DSLR o una fotocamera digitale, il nostro cinturino per fotocamera è progettato per offrirti le stesse prestazioni, affidabilità e comfort con qualsiasi fotocamera tu possa pensare. Il nostro cinturino per fotocamera vintage è compatibile con tutti i marchi di fotocamere più diffusi.
Semplice, elegante ed elegante, questo è il modo migliore per descrivere il nostro unico Vintage Camera Strap. Realizzato professionalmente per evidenziare il design della tua fotocamera.

I nostri accessori per imbracatura Retro Vintage sono realizzati pensando al comfort, motivo per cui adottiamo tutte le misure necessarie per garantire il massimo comfort dei nostri clienti massimizzando al contempo la praticità. La tracolla regolabile consente di regolare la lunghezza della cinghia rendendola applicabile a quasi tutti gli utenti di fotocamere.

Related Products List

Casa

Phone

Skype

inchiesta